Approvazione europea per una nuova indicazione di pembrolizumab
Dopo l'approvazione dell'FDA, anche CHMP ha dato parere positivo all'approvazione di pembrolizumab per il linfoma di Hodgkin classico in pazienti con malattia refrattaria ad altri trattamenti o in pazienti che abbiamo fallito il trapianto autologo di cellule staminali (ASCT ) e una successiva terapia con brentixumab vendotin (BV) oppure che non eleggibili all’ASCT e abbiamo fallito con BV.
L'indicazione arriva sulla base dei risultati ottenuti su 210 pazienti inclusi nello studio Keynote-087, che ha dimostrato un tasso di risposta globale con pembrolizumab pari al 60% con un tasso di remissione completa del 22% e un tasso di remissione parziale del 47%.
 
Maggiori informazioni sono disponibili al seguente link:
http://www.ema.europa.eu/docs/en_GB/document_library/Summary_of_opinion/human/003820/WC500224298.pdf
Ultimo aggiornamento: 10.04.2017
Disclaimer - Ricezione pubblicazioni SIF - Sostieni la Ricerca - Chi siamo