Activity-induced histone modifications govern Neurexin-1 mRNA splicing and memory preservation
A cura della Dott.ssa Francesca Calabrese (Università degli Studi di Milano; Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari)
Autori
Ding X, Liu S, Tian M, Zhang W, Zhu T, Li D, Wu J, Deng HT, Jia Y, Xie W, Xie H, Guan JS
 
Nome rivista
Nature Neuroscience
 
Anno
2017
 
Volume
Advanced online publication
 
Pubmed ID/DOI
doi: 10.1038/nn.4536
 
Valutazione dell’articolo
Da leggere
 
Riassunto dei principali risultati descritti nel lavoro
I meccanismi epigenetici regolano la formazione e il consolidamento della memoria. Tuttavia, i meccanismi intracellulari che collegano l’attivazione neuronale alle modificazioni epigenetiche nei circuiti cerebrali coinvolti nei processi di memoria restano sconosciute. In questo studio gli autori hanno dimostrato che l’apprendimento induce modificazioni istoniche a lungo termine nei neuroni ippocampali attivati. A livello molecolare l’attività neuronale induce un aumento di marcatori istoni repressivi (H3K9me3) che a loro volta favoriscono la trascrizione della isoforma 4 di Neurexin-1 (NRXN1). Inoltre, la fosforilazione attività-dipendente di p66alpha tramite la proteina chinasi AMP-dipendente recluta HDAC2 e SUV39H1 che alterano la connettività neuronale e sono responsabili dell’aumento dei marcatori istonici di tipo repressivo. La delezione di SUV39H1 riduce la preferenziale trascrizione dell’isoforma 4 di NRXN1 e riduce la stabilità della memoria già instaurata.
 
Opinione
I meccanismi molecolari sottesi alla formazione della memoria non sono ancora del tutto chiariti e, negli ultimi anni, sono stati oggetto d’intensa ricerca. Infatti, alterazioni nei meccanismi della memoria e quindi i deficit cognitivi rappresentano un sintomo comune a molte patologie di tipo psichiatrico, neurodegenerativo, ma anche all’invecchiamento fisiologico. Su queste basi l’identificazione delle cause sottese allo sviluppo di questi processi sono fondamentali per lo sviluppo di nuove strategie terapeutiche e/o preventive.
Ultimo aggiornamento: 05.05.2017
Disclaimer - Ricezione pubblicazioni SIF - Sostieni la Ricerca - Chi siamo